Borse Furla

borsa beach accessory

Furla è un noto marchio che sviluppa vari prodotti in grande stile, ma è conosciuto soprattutto per la produzione di borse. Negli ultimi anni, la firma ha avuto un notevole successo, diventando uno dei marchi italiani più venduti ed esclusivi nel mondo del fashion e della moda in generale.

Furla utilizza materiali che possono veramente essere definiti un vero garantito. Tessuto, pelle e PVC non tradiscono le aspettative del consumatore. Rilevante e mozzafiato sono i nuovi arrivi del marchio, nessuno rimarrà senza il suo accessorio.

Le borse sono divise, generalmente, in tre categorie: borse a spalla, borse a mano e borse a bandoliera.

Per le borse a spalla, Furla propone borse a sacca dei tipici colori invernali, quali il beige il nero e il panna. Colori classici e adatti ad ogni tipo di look ed abbigliamento. Un vero ever green. Ci sono però, due tipi di borse a sacca. La prima ha una struttura più rigida ed una forma più netta, la seconda ha una linea più morbida. In questo modo l’effetto sacca risulta molto più pronunciato. Spiccano tra i colori classici, due borse: a sacca color Gold e a sacca striato color girasole. Le altre sono borse a spalla tinta unita rettangolari di colori e forme semplici, anche se i toni si fano più vividi ed accesi. Ovviamente questo tipo di borsa sacrifica la caratteristica della spaziosità. Borse a spalla molto comode sono inoltre i secchielli, semplici, spaziosi, comodi, ma di classe e gusto.

borsa furlaBorse Furla a mano, invece, dettano un uso più esteriore che pratico, tuttavia sono utilissime nel quotidiano. È solo questione di abitudine. Gli ultimi arrivi mettono in evidenza borse a manico, ovviamente corto e con una linea molto elegante. Siamo posti di fronte ad una netta alternativa, se cerchiamo una borsa tra i nuovi arrivi, o la classica borsa a mano Gold o Silver o estrose borse a stampa leopardata e di pelliccia color petrolio. Quotidianità semplice, ma chic o estrosa? A voi la scelta.

Infine, per le borse Furla a bandoliera, abbiamo forme, dimensioni, colori e tessuti dei più svariati. Manici molto lunghi possono terminare alternativamente su stampe leopardate o tinta unita. A loro volta le borse a tinta unica, possono essere composte nelle loro parti da uno o da più materiali, ad esempio: tessuto, PVC, pelle o pelliccia. Forme molto utilizzate sono quelle tonde, che sacrificano lo spazio a nostra disposizione, ma ci danno in cambio un’aria fashion e di tendenza. Altre forme sono quella rettangolare, o classica a barchetta.

Anche i manici cambiano, lunghi o corti, in pelle o a catena. I modelli sono dei più vari, tinta unita, due colori oppure, ancora, tinta unita, ma su materiali diversi, ciò crea un effetto semplice, ma alla moda ed alternativo. I colori sono altrettanto multiformi. Dai classici ai più estrosi fino ad arrivare quasi al bizzarro, senza scadere nel trash.

La borsa è un accessorio bello, valido, tanto quanto indispensabile e di certo Furla ha pensato ad ogni esigenza del consumatore che cerca la borsa per se. Come lo so? Semplice, per ogni aggettivo che associo al termine borsa ho un corrispettivo concreto nella collezione Furla.

Vota questo articolo!
borsefurla